E4

Camargue: monitoraggio ex-post degli habitat, uccelli acquatici coloniali, macrofite sommerse ed invertebrati acquatici.


Una volta completati i lavori di recupero previsti dall’azione C3, si procederà al monitoraggio ex-post che includerà indagini in situ relative ad habitat e vegetazione ed alle specie di uccelli ed invertebrati acquatici.

Il monitoraggio ex-post è necessario al fine di valutare l’efficacia della azioni intraprese ed identificare qualsiasi altra conseguenza, non solo sugli habitat ma anche per le comunità di uccelli ed invertebrati acquatici interessati dai lavori.

I report dei monitoraggi ex-post comprenderanno una valutazione dell’efficacia dell’azione C3.


calendario eventi


archivio eventi